MENU

DOMANDE e RISPOSTE frequenti sulla metodologia Rent to Buy.

RENT TO BUY o AFFITTO CON RISCATTO? Cosa ha normato l'art. 23 del Decreto Sblocca Italia?

Attorno all’art. 23 del Decreto Legge “Sblocca Italia” si è verificato un caso davvero eclatante di "confusione mediatica”.
Da parte di tutti i mass-media, con in testa “Il Sole 24 Ore” è stata diffusa la notizia che è stato finalmente normato
il Rent to Buy, quando invece il decreto ha normato l’obsoleto affitto con riscatto.

Se da un lato si è fortemente intensificato l’interesse attorno al Rent to Buy, nobilitato dall’essere ormai sponsorizzato
dal Governo, dal Notariato e da Confedilizia, dall’altro si è in realtà normato, riformulandolo in una nuova
tipologia contrattuale, il vecchio affitto con riscatto.

Il vero Rent to Buy è invece sempre stato normato, e continuerà ad esserlo, dal nostro Codice Civile, essendo costituito
da due contratti tipici tra loro collegati. E, giusto per mettere i puntini sulle "i", non l'ha introdotto il Governo Renzi
nel 2014, bensì Andrea Russo nel 2009.

Se non fossimo nell'era di internet questa verità resterebbe nascosta, mentre invece, grazie a questo sito,
a qualcuno fortunatamente arriva.